Eventi

Partecipazione al 1° Trofeo Mangialardi

Il Racing Team è onorato di partecipare all’evento Trofeo Luigi Mangialardi per la memoria del docente di alto profilo recentemente scomparso che si terrà presso l’Autodromo di Binetto in provincia di Bari

In tale occasione il team avrà modo di far conoscere il mondo della Formula SAE con le relative dinamiche, insieme ad altri team italiani di Formula SAE Student quali

L’evento, alla 1ªedizione, si svolgerà sabato 22 settembre 2018.

Sarà possibile seguire tale evento sulla pagina ufficiale dell’evento oltre che sui canali social del team.

Fonte ed articolo completo su: ilikepuglia.it

Eventi

Stand di UniPg Racing Team sino a domenica a…

Lo stand di UniPG Racing Team, allestito in piazza Italia in occasione di Umbria Jazz 2014, rimarrà aperto sino a domenica 20 luglio 2014. Vi è esposta la prima monoposto realizzata dal team, la RB 11.1 (RB in ricordo del professor Raffaele Balli) mentre si sta lavorando al modello 11.2, che sarà in gara il mese prossimo sul circuito di Varano de’ Melegari, in provincia di Parma. La presenza di UniPg Racing Team nel centro di Perugia e a Umbria Jazz vuole essere l’occasione per dare visibilità all’iniziativa dello Studium, che ha consentito di progettare, realizzare e portare in pista, in meno di due anni, una monoposto che ha ben figurato nella Formula SAE Student. Inoltre i componenti del team, una cinquantina fra studenti e laureati, appassionati di motori (in prevalenza sono di Ingegneria, ma con altri giovani impegnati nei settori dell’economia, della comunicazione e del design) stanno raccogliendo fondi per dare continuità al progetto che necessita, ogni anno, l’elaborazione di un’auto nuova.

Lo stand è stato visitato dal Rettore Franco Moriconi.

“L’UniPg Racing Team rappresenta una realtà importante per la formazione e la ricerca degli studenti del nostro Ateneo. Inoltre, consente di dare visibilità all’Università di Perugia grazie alla partecipazione alle competizioni; con la speranza, magari il prossimo anno, di vedere impegnato il team all’estero”, ha detto il professor Moriconi. Il Rettore ha incontrato il professor Francesco Fantozzi, faculty advisor della squadra corse d’Ateneo, Lorenzo Gasbarro, coordinatore del team, laureando in Ingegneria meccanica e gli studenti  che rrapresentano i cinque gruppi di lavoro (telaio – responsabile Andrea Titi; motore – Riccardo Bernabei; aerodinamica – Luca Casciola;  elettronica – Giorgio Grimaldi; business plan e comunicazione – Arianna Rossi).

RB 11.1 RB 11.2 sono state realizzate nei laboratori di Ingegneria con il supporto di un’officina della zona e guidate in gara da studenti e laureati dell’Università di Perugia.  Nel 2013, la macchina ha partecipato alla prova italiana della Formula SAE Student (competizione tra monoposto che raggiungono la velocità massimo di 130 chilometri orari, progettate da studenti universitari provenienti dagli Atenei di tutto il mondo), ottenendo il  29° posto assoluto su 72 squadre internazionali. La Formula SAE Student è organizzata, dal 1978, dalla Society of Automotive Engineers (SAE) americana, con dodici appuntamenti internazionali ufficiali.

Il team perugino sta preparando la nuova monoposto per la gara di Varano de’ Melegari, cullando un sogno: poter partecipare a una tappa europea del campionato, ad esempio a Hockenheim, in Germania.

Fonte: www.unipg.it – Documento originale (.doc)

Eventi

Il Rettore Moriconi visita lo stand di UniPG Racing…

L’UniPG Racing Team rappresenta una realtà importante per la formazione e la ricerca degli studenti del nostro Ateneo. Inoltre, consente di dare visibilità all’Università di Perugia grazie alla partecipazione alle competizioni; con la speranza, magari il prossimo anno, di vedere impegnato il team all’estero”.

Lo ha detto questa mattina il Rettore Franco Moriconi che ha visitato, in piazza Italia, lo stand che l’ UniPg Racing Team ha allestito in occasione di Umbria Jazz 2014 e dove è esposta la RB 11.1, l’auto da corsa costruita all’interno dell’Ateneo di Perugia che ha partecipato alla Formula SAE Student; nella nuova versione (RB 11.2) correrà il mese prossimo sul circuito di Varano de’ Melegari, in provincia di Parma.

 

La presenza a Umbria Jazz vuole essere una ‘vetrina’ per far conoscere questa realtà dello Studium, con  l’UniPg Racing Team che fino a domenica 20 luglio 2014 raccoglierà fondi per sostenere l’iniziativa che coinvolge una cinquantina fra studenti e laureati, appassionati di motori. In prevalenza sono di Ingegneria, ma con altri giovani impegnati nei settori dell’economia, della comunicazione e del design.

Il professor Moriconi ha incontrato gli studenti che rappresentano i cinque gruppi di lavoro (telaio – Andrea Titi; motore – Riccardo Bernabei; aerodinamica – Luca Casciola;  elettronica – Giorgio Grimaldi; business plan e comunicazione – Arianna Rossi); presenti anche il professor Francesco Fantozzi, faculty advisor della squadra corse d’Ateneo e Lorenzo Gasbarro, coordinatore del team, laureando in Ingegneria meccanica.

“L’Ateneo di Perugia, in meno di due anni, è riuscito a progettare, costruire e predisporre il business plan del veicolo e portarlo, nel 2013, alla prova italiana della Formula SAE Student, ottenendo il  29° posto assoluto su 72 squadre da tutto il mondo – ha sottolineato il professor Fantozzi -. Ora ci stiamo preparando per la prossima gara, sempre in Italia, cullando un sogno: poter partecipare a una tappa europea del campionato, ad esempio a Hockenheim, in Germania. Vorremmo dar vita anche a un accordo con l’Accademia delle Belle Arti di Perugia per migliorare il design del veicolo; sarebbe auspicabile una collaborazione delle realtà locali considerando il notevole impegno che tale attività comporta”.

La monoposto, realizzata nei laboratori di Ingegneria e con il supporto di un’officina della zona, raggiunge la velocità massima di 130 chilometri orari; a pilotarla studenti e laureati dell’Università di Perugia. Per poter scendere in pista deve superare severe verifiche tecniche (elemento fondamentale è la sicurezza) e proporre validi indicatori sul piano della gestione delle risorse finanziarie, delle prestazioni, del consumo e dell’affidabilità.

“Stiamo lavorando alla nuova macchina – ha spiegato Gasparro – in quanto il regolamento non consente di riproporre la stessa monoposto dell’anno precedente. Abbiamo operato per garantire maggiore sicurezza, guidabilità e aereodinamica; modifiche sono state apportate anche al telaio”.

Fonte: www.unipg.itDocumento originale (.doc)

Eventi

Festa di Ingegneria a Perugia – Estrazione Lotteria

Complice il bel tempo, finalmente clemente e con delle temperature più estive, è tornata, ieri sera (6 giugno, ndr), la festa di ingegneria dell’Ateneo perugino, uno degli eventi, insieme a quelle della Facoltà di Agraria e di Medicina, tra i più attesi dell’anno accademico.

Arrivata ormai alla sua XII edizione, anche quest’anno la formula di divertimento è stata riproposta: come di consueto erano a disposizione 1000 litri di vino gratis, birra e porchetta. Nel programma di quest’anno, non solo musica, divertimento e cibo, ma anche uno sguardo a ciò che di più culturale offre l’Umbria. Così dalle 19.30 c’è stata la premiazione delle Eccellenze dei vari corsi, presenziata dai Direttori di Dipartimento e dal Presidente dell’Ordine degli Ingegneri. Poi alle 20.30 è cominciata la vera festa, con la musica dei The Joy Retailers. Alle 21.30 l’estrazione della lotteria Formula SAE, alle 22 Grammi, alle 22.30 è stato dato spazio alla presentazione della candidatura di Perugia come European Youth Capital 2017 da parte dei portavoce della coalizione. Poi a mezzanotte il palco è stato tutto per un gruppo habituè della Festa di Ingegneria e tra i giovani di Perugia e provincia: si chiamava Skaouts, ma hanno cambiato il loro nome in Le Idi di Maggio, sorprendendo come sempre pubblico e festanti. È stata poi la volta del rock’n’roll con gli Gnagna Graffiti, storico gruppo perugino. Infine dall’1.30 largo al dj set di DJ Battle. Il tutto per quasi 4000 presenze.

Foto di Maria Stella Darena

Fonte: Tuttoggi.info

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Prendi visione delle policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi